Home » Database » Installazione MongoDB su Windows 10

Installazione MongoDB su Windows 10

Dal sito: https://www.mongodb.com/try/download/enterprise, e in particolare alla finestra posta sulla destra della pagina, selezionare la versione (attualmente è la 4.4.5), la piattaforma sulla quale installare il database MongoDB (valore di default: Windows) e il tipo di pacchetto (valore di default: msi).

Cliccare su Download. .

Il file scaricato è mongodb-windows-x86_64-enterprise-4.4.5-signed.msi.

Procedere all’installazione cliccando (o doppio click) sul file scaricato.

Compilare i campi con i vostri dati (email, nome, cognome e attività di riferimento) e cliccare sempre su Next e alla tipologia del database e infine cliccare su Complete.
L’installazione dura qualche minuto!!!

Mongodb verrà installato (salvo diversa impostazione) nella cartella del vostro PC predisposto per il software installato e più precisamente nella cartella C, sottocartella Programmi, sottocartella MongoDB, sottocartella Server, sottocartella 4.5, sottocartella Bin. Questo percorso (C:\Program Files\MongoDB\Server\4.5\bin) dovrà essere riportato nel path.

A questo punto predisporre il path per la corretta esecuzione del database MongoDB:

Nello spazio in basso a sinistra alla voce Scrivi qui per eseguire a ricerca, scrivere

Pannello di Controllo e cliccando sull’app appare la finestra nella quale va selezionata la voce Sistema e Sicurezza e in successione Sistema. Nella nuova pagina aperta cliccare sul lato sinistro la voce Impostazioni di sistema avanzate. A questo punto apparirà una finestra più piccola titolata Proprietà del sistema. In fondo a questa pagina cliccare su Variabili d’ambiente e apparirà un’altra finestra che contiene le Variabili d’utente per l’account (esempio user o guest oppure nome-account) e le Variabili di sistema. In corrispondenza delle variabili di sistema, portare il mouse sulla voce Path e cliccare il bottone Modifica. Apparirà una finestra titolata Modifica variabili d’ambiente e cliccando su Nuovo si incollerà (qualora sia stato copiato) il percorso indicato in rosso!

Una volta completata la procedura cliccare su OK su tutte le finestre che man mano verranno chiuse.

Non è finita.

A questo punto creare una cartella in uno spazio che desiderate denominata ad esempio DB_Mongo che conterrà i database di tipo MongoDB (ad esempio se viene creata sul vostro desktop), il percorso corretto sarà: C:\Users\user\Desktop\DB_Mongo.

(Nota: Users è l’accont con il quale vi siete collegati)

Se si vuole creare un collegamento sul vostro desktop per avviare il database MongoDB, procedete nel seguente modo:

Tasto destro sul desktop cliccate su Nuovo e successivamente su Collegamento.

Nello spazio si scriverà:

%comspec% /k mongod –dbpath c:\Users\userDesktop\DB_Mongo

Confermate, con il nome mongod, e se volete, potete associare a questo link l’icona di mongodb rappresentata da una foglia.

Siamo quasi arrivati al termine:

Creare un nuovo collegamento con le stesse modalità e questa volta nello spazio si scriverà:

%comspec% /k mongo

a cui si darà il nome mongo, e anche in questo caso, potrò associare il simbolo della foglia attraverso l’icona di mongodb.

Cliccando (o doppio click) prima sul link mongod, apparirà una finestra con scritte bianche e fondo nero sulla quale non si dovrà effettuare nessuna operazione (Server aperto).

In modo sequenziale cliccare sul link mongo e si aprirà finalmente l’ambiente nel quale si potrà procedere alla progettazione di database a documenti!!!!

Archivi

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930