Crea sito

Home » Proprietà OOP (Information hiding)

Proprietà OOP (Information hiding)

Information hiding
(mascheramento dell’informazione)

L’oggetto, come abbiamo già detto, è una specie di contenitore di dati e metodi. I dati e i metodi possono essere pubblici (public visibili all’esterno e utilizzabili da altri oggetti) o protetti (protected non visibili all’esterno e utilizzabili da altri oggetti della stessa classe) oppure privati (private non visibili all’esterno e non utilizzabili da altri oggetti).

Un oggetto può essere utilizzato inviando ad esso dei messaggi. L’insieme dei messaggi è definito interfaccia. L’interfaccia non consente di di vedere come sono implementati i metodi, ma ne permette il loro utilizzo e l’accesso agli attributi pubblici. Ovviamente costruire una classe con soli membri pubblici non realizza appieno uno dei principi basilari dell’OOP ossia l’information hiding ed è dunque una pratica da sconsigliare.

Esempio:
#include <iostream>
#include <string>
using namespace std;
class test
{
public:
string a = “Sole”;
protected:
string b=”Venere”;
private:
string c =”Marte”;

};
main()
{
test oggetto;
cout<<oggetto.a<<endl;
//cout<<oggetto.b<<endl;<– Errore
//cout<<oggetto.c<<endl;<– Errore
system (“Pause”);
}

Archivi

Agosto: 2019
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031